Project Management, Start-up aziendale, Formazione, Finanziamenti europei, Gare e Appalti

Bandi

CreAZIONI Giovani – Giovani Protagonisti di sé e del territorio

Chi può partecipare?
Giovani residenti in Sicilia di età compresa tra i 18 ed i 36 anni non compiuti.
Per le linee di Intervento “Giovani Talenti” e “Giovani e Legalità:
– Associazioni, Comitati e Fondazioni costituiti da almeno tre anni e gruppi informali di giovani non ancora costituiti.
I gruppi informali devono essere composti da un minimo di 2 persone. I candidati dovranno aver compiuto i 18 anni di età e non aver compiuto i 36 anni alla data di pubblicazione del presente Avviso pubblico nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana. Dovranno possedere un’esperienza almeno triennale nella materia oggetto del progetto per il quale richiedono il finanziamento o avere un diploma/titolo di studio attinente con l’oggetto del progetto per il quale richiedono il finanziamento.
I requisiti di residenza e di età devono essere posseduti, a pena di esclusione della domanda, da tutti i componenti del gruppo informale.
Il nuovo soggetto giuridico dovrà avere sede legale in Sicilia e dovrà essere costituito esclusivamente dagli stessi componenti del gruppo informale che ha presentato la domanda.
Per la linea di Intervento “TradizionalMENTE”:
– Associazioni, Comitati e Fondazioni già costituite da almeno tre anni.

Partner di progetto
Possono essere partner dei soggetti proponenti (sia dei gruppi informali che delle associazioni), enti pubblici ed enti privati non profit sia locali che nazionali ed internazionali che contribuiscano all’attività dei promotori mettendo a disposizione strutture, attrezzature, personale esperto, risorse economiche, sedi e ogni altro supporto senza alcuna previsione di corrispettivo o rimborso spese in favore dei partner. Le partnership verranno attestate mediante allegazione alla domanda di partecipazione di documenti sottoscritti dai rappresentanti legali dell’ente/organizzazione partner (lettere d’intenti, lettere di interesse, lettere di gradimento, atti deliberativi, etc.) dai quali sia possibile evincere la natura e le modalità della collaborazione a sostegno delle attività dei proponenti.

Ammontare del finanziamento
Le risorse pubbliche destinate alle tre linee di intervento ammontano complessivamente ad € 2.650.000,00, dei quali € 1.150.000,00 sono destinati al programma “Giovani Talenti”, € 700.000,00 al programma “TradizionalMENTE” ed € 800.000,00 al programma “Giovani e Legalità”.

 

Cosa viene finanziato
Intervento “Giovani Talenti”:
il Fondo è destinato a sostenere la creatività giovanile attraverso il riconoscimento dei linguaggi, delle diverse forme espressive delle nuove generazioni e il supporto ai giovani talenti, sviluppandone anche le competenze relazionali, informatiche, linguistiche, cognitive, ecc. per favorire la crescita socioculturale.
Intervento “TradizionalMENTE”:
il Fondo intende valorizzare le capacità creative ed innovative dei giovani siciliani attraverso azioni informative e formative sul mondo del lavoro, attraverso il sostegno alla creazione di impresa di tipo artigianale. Esso è altresì volto a promuovere la cultura di impresa artigianale, in modo da favorire la trasmissione del patrimonio socio-economico, storico, ambientale, locale attraverso forme innovative volte a diffondere saperi e competenze tra le nuove generazioni che sviluppino il senso di appartenenza dei giovani al proprio territorio, mediante la sua scoperta e valorizzazione, la conoscenza del profilo storico, urbanistico ed ambientale.
Intervento “Giovani e Legalità”:
il Fondo mira ad educare i giovani ai valori civili e al rispetto dei diritti riconosciuti alla persona umana, a contribuire alla formazione dei giovani come comunità educante ed educativa, a promuovere un’autentica educazione alla convivenza civile e democratica, aiutando i giovani a costruire il proprio futuro mediante scelte consapevoli e responsabili, a sensibilizzare i giovani rispetto alle scelte quotidiane basate sui valori della giustizia, della legalità, dell’equità sociale, della tolleranza, rispetto delle regole, ecc., anche riqualificando spazi sottratti alla criminalità organizzata per promuoverne l’utilizzo a scopi sociali.

Quanto viene finanziato?

Ciascuna proposta progettuale deve prevedere una spesa a valere sui fondi dell’Accordo non inferiore a € 15.000,00 I.V.A. compresa, e il finanziamento massimo non può essere superiore a € 20.000,00 I.V.A. compresa.
Non è richiesta una quota di cofinanziamento.

Presentazione della Domanda
Entro 60 gg. dalla pubblicazione dell’Avviso sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Sicilia (Avviso in attesa di pubblicazione)

Per saperne di più
E’ possibile contattarci cliccando qui.