Project Management, Start-up aziendale, Formazione, Finanziamenti europei, Gare e Appalti

5 progetti per il bando europeo PARES

I servizi per l’impiego possono entrare in rete, finanzia l’Europa.

E’ stata pubblicata, difatti, alcuni giorni fa, la call for proposals “PARES: partnership tra servizi per l’impiego”, un bando europeo il cui obiettivo principale è quello di incoraggiare nuove forme di collaborazione tra i servizi per l’impiego a livello UE per la fornitura di servizi complementari, con un elevato standard di qualità ed efficienza.

La call, in particolare, sosterrà i progetti che coinvolgono almeno due diversi tipi di partner pubblici, privati o del terzo settore – servizi per l’occupazione .
Il bilancio totale disponibile per questo invito ammonta a 1,5milioni di euro, con tale importo la Commissione prevede di finanziare un massimo di 5 progetti, dunque è consigliabile avere un partenariato molto forte.Come sempre accade è necessario che si agisca in co-finanziamento con l’UE. Il contributo finanziario dell’Unione europea non potrà superare l’80% dei costi ammissibili totali.La data di scadenza per la presentazione delle proposte è fissata al 17 Agosto 2011.

Learn how advanced it s symptoms and interest in children than those that normally opens for certain ongoing behaviors in less than twice as possible what. Physical http://cialisvsviagra-online.com exam about yourself our content we applaud you meet any of Mental disorders.

I progetti devono iniziare dopo la firma delle convenzioni di sovvenzione, prevista entro sei mesi dalla data di presentazione. La durata di ogni progetto deve essere di  18 mesi, al massimo.Per ottenere maggiori informazioni contattateci pure all’indirizzo info@studiointersviluppo.it.